contabilita-familiareAbbiamo già visto su queste pagine quanto sia importante avere i conti sotto controllo, non solo per vivere con serenità il nostro quotidiano, ma anche per non trovarsi in situazioni difficili quando vogliamo chiedere un prestito o quando dobbiamo rimborsare delle rate.

Gestire con attenzione e responsabilità la propria contabilità familiare è sicuramente il primo passo. Ma come fare?

Prima di tutto è importante tenere un registro delle spese: quelle fisse (affitto, bollette, trasporti, eventuali rate…) e quelle variabili (alimentari, vestiti, acquisti vari o imprevisti…); tenere un registro delle uscite ci permette di sapere a quanto ammontano, in media, in un determinato periodo. Registrare quotidianamente le spese è forse il modo più semplice e veloce per tenerle sotto controllo. Esistono anche molte applicazioni per smartphone e tablet per la gestione del nostro budget domestico.

Se confrontiamo le entrate e le uscite possiamo anche capire se riusciamo a mettere da parte qualche risparmio: li potremmo usare in caso di necessità o come fondo di sicurezza per spese impreviste. Qualora decidessimo di chiedere un mutuo o un prestito, il rapporto tra entrate e uscite ci permetterà anche di calcolare il potere di mutuo acquisto, ovvero la rata massima che possiamo rimborsare ogni mese.

Una volta che abbiamo creato il registro e lo aggiorniamo con regolarità, ci può essere utile per valutare se c’è qualche spesa che possiamo tagliare, magari anche in vista di un investimento a cui stiamo pensando.

Una base economica solida, gestita con consapevolezza e attenzione, è infatti fondamentale per avere accesso al credito ed è un’ottima premessa per una buona affidabilità creditizia. Le nostre entrate (anche in relazione alle uscite, in particolare quelle legate a debiti da rimborsare) sono infatti uno degli elementi che i Sistemi di informazioni creditizie valutano quando chiediamo l’accesso al credito.

Se poi, oltre a un registro in cui tenere sotto controllo le spese, vogliamo anche una consulenza dedicata, 365 giorni all’anno, su affidabilità creditizia e indebitamento, possiamo rivolgerci a Mettinconto 365, il nuovo servizio di Mister Credit.