Privacy e cybersecurity, 10 consigli per proteggere il profilo Facebook

In un precedente articolo, molto apprezzato dai lettori, abbiamo visto come fare per proteggere l’account Instagram dai cyberattacchi e tutelare la nostra privacy.

Ecco ora altre dieci semplici consigli per un utilizzo sicuro del social network più popolare, Facebook.

  1. Scegli una password forte, cambiala regolarmente e non condividerla. Per una maggiore protezione del tuo account attiva l’autenticazione a due fattori.
  2. Disconnettiti da Facebook quando utilizzi un dispositivo condiviso con altre persone e non selezionare mai l’opzione “Resta collegato” se accedi da un computer pubblico. Verifica i dispositivi da cui hai effettuato l’accesso a Facebook e attiva la ricezione di avvisi in caso di accessi non riconosciuti.
  3. Controlla quali sono i siti web e le applicazioni a cui hai effettuato l’accesso tramite Facebook. Cancella tutte quelle non essenziali e limita le informazioni che condividi con quelle che decidi di mantenere, possono funzionare anche senza l’accesso a informazioni personali come data di nascita, lista di amici, località, indirizzo email, ecc.
  4. Per limitare il rischio di truffe da parte di malintenzionati, non accettare richieste di amicizia da chi non conosci e cancella dalla lista degli amici le persone con cui non hai nessun rapporto.
  5. Limita la visibilità del profilo. Imposta la visibilità dei tuoi post (anche quelli passati) solo ai tuoi amici, non rendere visibile il tuo numero di telefono e l’indirizzo email, verifica in che modo le persone possono trovarti e contattarti, chi può inviarti richieste di amicizia e chi può vedere la lista dei tuoi amici. Infine, puoi impedire che i motori di ricerca esterni a Facebook reindirizzino al tuo profilo.
  6. Imposta il controllo del diario per approvare manualmente i post e le foto in cui ti taggano gli altri prima che vengano pubblicati sul tuo diario.
  7. Disattiva la localizzazione. Per una maggiore privacy è consigliabile disattivare e svuotare la cronologia delle posizioni sul tuo dispositivo mobile [App Facebook > Impostazioni e Privacy > Collegamenti rapidi alla Privacy > Gestisci le tue impostazioni sulla posizione].
  8. Rifletti sempre prima di postare qualcosa, evita commenti volgari o foto inappropriate, perché una cattiva reputazione online può ripercuotersi nella tua vita reale.
  9. Controlla le tue preferenze relative alla pubblicità e limita le informazioni personali che condividi con gli inserzionisti.
  10. Segnala gli abusi. Per segnalare contenuti offensivi o spam su Facebook clicca sul link “Fornisci un feedback” o “invia una segnalazione” visualizzato accanto ai singoli contenuti. Se un’e-mail o un messaggio di Facebook ti sembra strano, non aprirlo ma segnalalo a phish@fb.com.

 

Per approfondire il tema della privacy online puoi consultare le 8 regole da seguire con immagini e video e i 10 consigli per tutelare la nostra identità digitale.

Per una sicurezza completa puoi rivolgerti a servizi come Sicurnet per controllare la circolazione dei tuoi dati personali e finanziari sul web.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑