Coronavirus ed e-commerce: acquista in sicurezza

Il boom delle vendite online ha coinciso anche con l’aumento delle frodi. Tutti i consigli per fare shopping online in sicurezza.  

Costretti a rimanere a casa per arginare la pandemia, tanti italiani hanno scoperto i vantaggi dello shopping online, un mercato che nel 2019 nel nostro paese ha superato i 30miliardi di euro. In particolare, in queste settimane di forzata clausura, è la spesa alimentare via web ad aver registrato una crescita fortissima. Secondo un’indagine Nielsen, a marzo il commercio elettronico di prodotti di largo consumo ha segnato un più 80% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Se la ‘quarantena’ che ha stravolto le nostre vite ha comprensibilmente cambiato anche le nostre abitudini di acquisto, è importante ricordare alcune semplici ma indispensabili regole per fare shopping online in sicurezza, evitando truffe e brutte sorprese.

SCEGLI SITI AFFIDABILI

Fai acquisti solo su negozi online fidati, oppure verificane l’affidabilità cercando in rete le opinioni di altri consumatori. Controlla che l’indirizzo del sito abbia la dicitura “https” (la “s” sta proprio per “Secure”). Occhio ai siti con errori o strafalcioni grossolani, potrebbero nascondere truffe. Controlla spese di spedizione ed eventuali altri costi aggiuntivi.

COME PAGARE

Diffida dei negozi online che chiedono trasferimenti di denaro o bonifici bancari. Se possibile paga con carta di credito o Paypal, sei più protetto e hai più possibilità di rimborso. Acquista solo attraverso un dispositivo sicuro, tieni aggiornati sistema operativo e software di sicurezza.

DOPO L’ACQUISTO

Verifica la correttezza degli addebiti su scontrini e ricevute e controlla periodicamente l’estratto conto per eventuali spese non riconosciute.

SE NON ARRIVA

I prodotti acquistati su internet devono essere recapitati non oltre 30 giorni dall’ordine. In caso contrario il cliente ha diritto al rimborso. Se il negozio online non risponde, blocca il pagamento tramite la banca o chi ha emesso la carta di credito.

SE C’È UN DANNO

Alla consegna, controlla se il pacco è danneggiato. Nel caso, fotografa, fai segnare i problemi sulla bolla di consegna e poi chiedi il rimborso al venditore.

SE CAMBI IDEA

Per gli acquisti online puoi esercitare il diritto di recesso e chiedere il rimborso entro 14 giorni dal ricevimento della merce. In caso di ripensamento, le spese di spedizione sono a carico dell’acquirente, in caso di prodotti difettosi o diversi da quelli realmente acquistati le spese sono a carico del venditore.

SE IL PRODOTTO SI ROMPE

La merce acquistata online è coperta dalla garanzia post vendita, a carico del venditore. Ha una durata di 24 mesi dalla consegna e prevede la riparazione o la sostituzione senza spese. In caso di guasto oppure di mancanza della qualità promessa, il consumatore deve contestare la non conformità del prodotto entro 2 mesi dalla scoperta.

PIU SICURI CON MISTER CREDIT

Per fare acquisti online in totale sicurezza puoi rivolgerti a servizi come Sicurnet, per controllare la circolazione dei tuoi dati personali e finanziari sul web, o come Identikit, che ti avvisa ogni volta che una linea di credito viene aperta a tuo nome.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑