Nuove cybertruffe 2020: quali sono e come difendersi

FALSE EMAIL A NOME DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

La Polizia Postale segnala che in questi giorni sono in corso nuovi tentativi di phishing via email che sfruttano il logo e i riferimenti dell’Agenzia delle Entrate. I falsi messaggi hanno come mittenti “Il direttore dell’agenzia”, “Gli organi dell’agenzia”, “Divisione indagine” e nel testo invitano ad aprire un documento per verificare “alcune incoerenze” sui saldi dell’Iva. La truffa si attiva cliccando l’allegato, si installa così un malware sul dispositivo del destinatario che può sottrarre informazioni riservate. Qui potete trovare un esempio pratico.

Come difendersi? Diffidiamo sempre da messaggi di dubbia provenienza e non clicchiamo mai su link di cui non siamo sicuri al 100%.

ATTENTI AL FINTO SMS AMAZON

“Secondo Avviso: (Nome utente), Abbiamo cercato di contattarti per il tuo regalo di AMAZON-PRIME. Per richiederlo segui questo link: …”. È il testo di un sms truffa che sta girando molto in queste settimane. Cliccando il link si apre una finta pagina di Amazon, dove, dopo aver risposto ad alcune domande personali, ci viene proposto di pagare una cifra irrisoria tramite carta di credito per l’acquisto di un iPhone che naturalmente non sarà mai spedito. Per non cadere in questo tipo di truffe, verifichiamo sempre con la massima attenzione l’autenticità dei siti internet o delle app prima di inserire i nostri dati.

6 APP ANDROID CON VIRUS DA CANCELLARE SUBITO

Gli esperti di sicurezza informatica di Pradeo hanno scoperto un pericoloso malware, “Joker”, nascosto in 6 diverse applicazioni presenti sul Google Play Store scaricate da oltre 200.000 persone nel mondo: Safety AppLock, Convenient Scanner 2, Push Message – Texting&SMS, Emoji Wallpape, Separate Doc Scanner e Fingertip GameBox. “Joker” è in grado di rubare dati personali, far apparire pubblicità invadenti e attivare servizi a pagamento non richiesti. Google ha immediatamente rimosso le applicazioni dal suo store. L’invito a tutti gli utenti è di disinstallare subito queste app pericolose. 

PIÙ SICURI CON MISTER CREDIT

Per approfondire l’argomento cyber sicurezza, possiamo consultare l’alfabeto della sicurezza, con le 21 cose da sapere per tutelarci da truffe, frodi online e furti d’identità.

Infine, per una sicurezza completa, possiamo rivolgerci a servizi come Sicurnet, per controllare la circolazione dei nostri dati personali e finanziari sul web, o come Identikit, che ci avvisa ogni volta che una linea di credito viene aperta a nostro nome.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑