Auto nuova: acquisto o noleggio a lungo termine?

DALLA PROPRIETÀ AL NOLEGGIO

Gli italiani amano sempre meno l’auto di proprietà. Nel nostro paese, nel 2019, è stata superata la soglia di 1 milione di veicoli in noleggio a lungo termine, con una quota di mercato del 14% sul totale immatricolato. Un traguardo che attesta il crescente gradimento di questa soluzione a costo fisso e predeterminato da parte delle aziende e dei liberi professionisti, ma anche dei privati e delle famiglie. Quest’ultimo segmento ha infatti più che raddoppiato i contratti, passando dai 25mila del 2017 ai 54mila del 2019, e oggi rappresenta il 15% del totale.

Ma quali sono le ragioni del successo di questo nuovo trend della mobilità che vede sempre più persone preferire il noleggio a lungo termine all’acquisto dell’auto?

I VANTAGGI DEL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE

Innanzitutto il noleggio a lungo termine è più conveniente: a parità di modello e di percorrenza, rispetto alla proprietà si può infatti risparmiare mediamente il 15% e non è necessario dover immobilizzare un ingente capitale. Un risparmio che diventa più grande per le vetture di grossa cilindrata, poiché si deprezzano rapidamente, e per quelle elettriche, il cui prezzo d’acquisto molto elevato rende ancora più conveniente il noleggio. Non è un caso dunque che questa formula stia conquistando soprattutto i consumatori più attenti alla mobilità sostenibile e tutti coloro, in particolar modo i giovani, che non possono permettersi l’acquisto di un’auto.

Un secondo elemento a favore del noleggio a lungo termine è il costo fisso, una rata mensile mediamente per 24 o 36 mesi. Grazie ai pacchetti “all inclusive” – assicurazione, tassa di proprietà, manutenzione ordinaria e straordinaria oltre a vari servizi che si possono aggiungere come le gomme invernali, la macchina sostitutiva e così via – è possibile determinare in anticipo il costo complessivo di utilizzo della vettura, mettendosi al riparo da spese impreviste.

Altri vantaggi del noleggio rispetto all’acquisto sono il tempo risparmiato per tutti gli adempimenti burocratici legati al possesso di un’auto – comprese eventuali multe o incidenti – e l’assenza di complicazioni per la vendita dell’usato o di timori di veder crollare la valutazione della propria vettura.

La soluzione del noleggio a lungo termine non è invece conveniente se si percorrono molti km, poiché l’aumento del kilometraggio annuo incluso nel pacchetto è una delle variabili che fa lievitare maggiormente l’importo della rata mensile. Inoltre, è preferibile l’acquisto se siamo interessati a una citycar, dato che generalmente sono auto in grado di conservare il proprio valore economico più a lungo.

ACQUISTO O NOLEGGIO A LUNGO TERMINE – CONCLUSIONI

Quando si valuta il noleggio a lunga scadenza occorre fare bene i conti per individuare la proposta giusta per le proprie esigenze e abitudini di utilizzo (eventuale anticipo, durata della locazione, chilometraggio concordato, servizi inclusi) e verificare con attenzione penali e franchigie delle polizze e le clausole in caso di sforamento dei km.

Occorre infine tenere sempre presente che il locatario è responsabile di tutto ciò che accade al veicolo, che resta di proprietà della società che si occupa del noleggio: il cliente deve mantenere l’auto in buone condizioni che saranno esaminate al momento della riconsegna.

METTINCONTO

Prima di richiedere un finanziamento per l’acquisto di una vettura o di sottoscrivere un contratto di noleggio a lungo termine, consigliamo di valutare al meglio la propria affidabilità creditizia con METTINCONTO, il servizio di Mister Credit che in modo facile e veloce permette di tenere sotto controllo la propria situazione finanziaria e di richiedere credito in maniera sicura e consapevole.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑