Black Friday, le 10 regole d’oro per acquistare online in tutta sicurezza

È boom in Italia per il Black Friday. La giornata in cui è possibile fare shopping a prezzi super scontati, che quest’anno cadrà il 29 novembre, ha sempre più successo anche nel nostro Paese. Secondo una ricerca condotta da eBay, dal 2014 al 2018 gli acquisti degli italiani in occasione del Black Friday sono cresciuti del 60% e quest’anno si prevede una spesa media di 116 Euro, con un giro di affari stimato di 2 miliardi e 380 milioni di Euro.

Gli acquisti online, non solo durante il Black Friday, rappresentano spesso un buon affare ma occorre sempre fare attenzione per evitare truffe e cattive sorprese. Ecco dieci semplici consigli che vi invitiamo a seguire per fare acquisti su internet in sicurezza.

 

10 CONSIGLI PER EVITARE LE TRUFFE ONLINE (SOPRATTUTTO DURANTE I PERIODI PROMOZIONALI):

 

  1. Diffida sempre di offerte troppo allettanti per essere vere. Scegli solo negozi online che conosci oppure controllane l’affidabilità cercando su Google le opinioni di altri clienti. Nel sito deve essere indicata l’identità del venditore (persona fisica o società) e i recapiti fisici (indirizzo, recapito telefonico…). In caso di dubbi o perplessità, non esitare a contattare il venditore per avere chiarimenti.
  2. Prima di acquistare, verifica che il pagamento sia sicuro (l’indirizzo del negozio online deve contenere il lucchetto e iniziare con https) e controlla le opzioni di pagamento, le spese di spedizione e se ci sono eventuali altri costi aggiuntivi. Il termine di consegna del prodotto non deve superare i 30 giorni.
  3. Diffida di chi chiede un servizio di trasferimento di denaro o un bonifico bancario. Preferibilmente, usa la carta di credito o servizi di pagamento come Paypal, sei più protetto e hai più possibilità di riavere i tuoi soldi indietro.
  4. Paga solo attraverso un dispositivo sicuro, tieni aggiornati il sistema operativo e il software di sicurezza.
  5. Non usare mai la carta di credito su pc pubblici o condivisi (ad esempio quelli degli internet cafè). I dati della carta di credito e altre informazioni personali potrebbero essere intercettati dai malintenzionati o visti da altri. In caso di problemi, contesta subito le spese fraudolente, blocca la carta e sporgi denuncia.
  6. Se la procedura di pagamento si interrompe, stampa la pagina del sito e inviala a venditore, banca e a chi ha emesso la carta di credito, segnalando che non c’è stato l’acquisto e non è dovuto alcun addebito.
  7. Dopo l’acquisto, verifica scontrini e ricevute per avere certezza che l’importo addebitato sia corretto. Non dimenticare di controllare periodicamente l’estratto conto per scoprire eventuali spese non riconosciute.
  8. Tutti i prodotti acquistati online sono coperti dalla cosiddetta garanzia di conformità, a carico del venditore. Ha una durata di 24 mesi e garantisce, in caso di malfunzionamento, la riparazione o la sostituzione del prodotto senza spese per l’acquirente. Difetti o non conformità rispetto a quanto promesso dal venditore o indicato dall’etichetta o dallo spot pubblicitario devono essere contestati entro 2 mesi dalla scoperta. È consigliabile aprire il pacco in presenza del corriere per segnalare subito l‘eventuale non conformità.
  9. Per gli acquisti online puoi esercitare il diritto di recesso e chiedere il rimborso entro 14 giorni dal ricevimento della merce. In caso di ripensamento, le spese di spedizione sono a carico dell’acquirente, in caso di prodotti difettosi o diversi da quelli realmente acquistati le spese sono a carico del venditore.
  10. Segnala sempre alla polizia qualsiasi tentativo sospetto di truffa, anche se non sei caduto vittima della frode.

Per fare acquisti online in totale sicurezza puoi rivolgerti a servizi come Sicurnet, per controllare la circolazione dei tuoi dati personali e finanziari sul web, o come Identikit, che ti avvisa ogni volta che una linea di credito viene aperta a tuo nome.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑