Vai al sito Mister Credit

IL BLOG DI
MISTER CREDIT

Cancellazione dei dati dal SIC di CRIF, tutto quello che c’è da sapere


Vuoi acquistare un’auto o una tv nuova, ma, prima di richiedere il finanziamento, hai dei dubbi per qualche rata pagata in ritardo in passato. Può essere un problema oggi? I dati sui finanziamenti richiesti e ottenuti sono raccolti nei Sistemi di Informazioni Creditizie (in breve, i SIC): CRIF gestisce il principale SIC presente in Italia. Quando chiedi un prestito, la banca o la finanziaria consulta il SIC per capire se sei puntuale nei pagamenti e il livello di impegni finanziari che hai già assunto. I dati presenti nel SIC non rimangono per sempre, ma vengono cancellati automaticamente una volta trascorsi i tempi stabiliti dalla normativa, gestita dal Garante per la protezione dei dati personali. Sul tema della cancellazione dei dati dal Sistema di Informazioni Creditizie, è molto importante ricordare alcune regole fondamentali.

1. Nessuno può garantirti la cancellazione dei dati negativi presenti sul SIC: i tempi di conservazione sono stabiliti dalla normativa. Se qualcuno ti offre un servizio di cancellazione a pagamento, meglio diffidare.

2. Puoi ottenere direttamente da CRIF la cancellazione dei finanziamenti che presentano ritardi di pagamento solo se ritieni che i dati non siano corretti/aggiornati o se sei stato vittima di una frode creditizia.

3. Richiedere la cancellazione a CRIF è un diritto ed è gratuito.

4. Per legge, puoi ottenere la cancellazione dei soli finanziamenti con rimborso regolare, dai quali cioè risulti essere un buon pagatore, ma ti conviene davvero far cancellare questa referenza positiva?

CRIF ha creato un sito ufficiale dedicato al tema della cancellazione dal Sistema di Informazioni Creditizie, utile in particolare a chi ha ricevuto false promesse di cancellazione a pagamento e vuole eliminare ogni dubbio. Nel sito, oltre a tutti i dettagli su come funziona la cancellazione, puoi trovare consigli utili, domande frequenti e testimonianze.