Quanto costano i furti di identità?

Abbiamo visto come negli ultimi anni i furti di identità siano in aumento anche nel nostro paese: ai ladri spesso bastano pochi dati personali della vittima per mettere in piedi la propria truffa. Ecco perché proteggere le nostre informazioni personali è fondamentale.

 

Nel 2016 i casi di frodi creditizie basati su furti di identità sono stati più di 26.000, quasi un migliaio in più rispetto al 2015. Il valore complessivo perduto è pari a 152 milioni di euro. In circa il 50% dei casi l’importo sottratto è inferiore ai 3.000 euro. Nella maggior parte dei casi i truffatori richiedono prestiti finalizzati per l’acquisto di elettrodomestici, auto, moto o per spese per la casa. In aumento anche le truffe sulle carte di credito (+79% rispetto al 2015).

 

A preoccupare è anche il tempo necessario a scoprire le frodi: solo il 50% viene scoperto entro i primi sei mesi ma il 26,8% delle frodi viene scoperto solo dopo cinque anni. In particolare, maggiore è l’importo sottratto più lungo è il tempo necessario a scoprire la truffa, con tutte le conseguenze negative che questo può comportare per la vittima.

 

Di solito, infatti, la vittima non si accorge di nulla fino a che non riceve un sollecito di pagamento per un prestito che non ha mai richiesto: a quel punto è fondamentale sporgere denuncia alla Polizia, ma l’iter per riuscire a dimostrare la propria estraneità non sarà semplice né breve.

 

Quando parliamo di furti di identità, dunque, la prevenzione è importante. Per esempio:

 

  • non condividiamo informazioni personali sensibili (una volta che sono online, sono potenzialmente accessibili a un pubblico più vasto di quello che avevamo previsto);
  • distruggiamo i documenti cartacei che contengono dati come numero di carta, conto bancario e simili prima di buttarli;
  • non inviamo mai via mail i dati della nostra carta di credito e prima di inserirli su un sito internet verifichiamo di essere su una connessione sicura;
  • aggiorniamo sempre sistemi operativi, applicazioni e antivirus e usiamo password forti e diverse per ogni servizio.

 

Per essere avvisati nel caso in cui il nostro nome sia usato per richiedere un finanziamento, possiamo rivolgerci a Identikit, il servizio di Mister Credit che difende la nostra identità e la nostra affidabilità creditizia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑