Bambini e telefonini, come comportarsi?

Hi-tech kidsSmartphone e tablet hanno reso l’accesso a internet più facile e diffuso, anche per i minori. Secondo la ricerca Net Children Go Mobile, segnalata in un articolo del quotidiano Avvenire, “il 53% dei ragazzi europei tra i 9 e i 16 anni possiede uno smartphone e il 48% lo usa ogni giorno per andare online e nel 39% dei casi chiuso nella propria cameretta”.

“In Italia l’81% dei ragazzi di 9-16 anni usa Internet tutti i giorni mentre solo l’8% vi accede quotidianamente da scuola”, ha commentato Giovanna Mascheroni del Centro di ricerca sui Media e la Comunicazione dell’Università Cattolica di Milano.

Un ritratto dell’adolescente italiano confermato dall’indagine del Centro studi di Ecpat Italia, realizzata in occasione del Safer Internet Day 2014: smartphone in mano, chat e social network sempre attivi e molta attenzione a come ci si presenta agli altri online.

Se è compito dei genitori decidere quando e con che modalità i figli possono avere accesso a smartphone e tablet, è importante seguire i bambini e i ragazzi nel percorso di sviluppo di consapevolezza e senso critico nell’utilizzo di questi strumenti. Un problema che spesso si pone già al momento della nascita, come raccontava la mamma che ha deciso di non pubblicare foto della figlia online.

Spiegare quali sono i rischi che si possono incontrare e come è possibile evitarli, condividere i momenti di scoperta della rete e utilizzarli come momento di apprendimento e di dialogo: dopotutto internet è un luogo come un altro ed è importante sapere come ci si deve comportare.

L’Unione Europea ha inoltre lanciato un allarme sui costi nascosti della applicazioni con cui spesso i bambini giocano su smartphone e tablet: se l’applicazione base è gratuita, spesso i contenuti premium sono a pagamento e basta un clic, senza ulteriori autorizzazioni, per sbloccarlo. Il bambino, ignaro, continua a giocare e il genitore, altrettanto ignaro, si vede addebitare salati costi aggiuntivi.

Sono quindi molti gli aspetti a cui prestare attenzione. Se volete un primo punto di partenza, da condividere con i vostri figli, potete iniziare da Happy New Web, i dodici consigli di Mister Credit per navigare in tutta serenità.

cover-happy-new-web

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑