Qualche tempo fa abbiamo invitato i nostri lettori, likers e iscritti su LinkedIn a testare per un anno SICURNET, il servizio che Mister Credit ha creato per offrire una protezione contro il furto di identità.

Il tema è sicuramente di forte attualità: dagli attacchi contro i vip, al più grosso furto di identità della storia, ovvero quello accaduto a Sony (Playstation Network e Online Entertainment), sembra che di garanzie non ve ne siano. Naturalmente esistono molti strumenti per la protezione attiva dell’identità, alcuni assai sofisticati, noi ne parliamo spesso: antivirus che integrano funzionalità dedicate ai dati personali, firewall. Mister Credit ha pensato a un approccio diverso: SICURNET infatti monitora i nostri dati che sono in rete e ci dà consapevolezza della nostra situazione sul web, ci avverte con degli alert, ci consiglia grazie agli operatori telefonici sempre disponibili ad assistere nel modo migliore e più tempestivo possibile.

Ma come funziona SICURNET in pratica?

Questa è la domanda che abbiamo deciso di rivolgere alla rete. Abbiamo selezionato alcune persone che hanno deciso di provare il servizio per un anno. Li abbiamo contattati personalmente e oggi sono diventati utilizzatori di SICURNET. Abbiamo deciso di scegliere persone appartenenti a diversi ambiti, ma con una preoccupazione comune: proteggere la identità personale e quella dei propri cari. Roberto V. è un Digital Strategist, con una lunga esperienza nella comunicazione, fra le altre cose è stato consulente di realtà come le Olimpiadi di Torino e il sito del Teatro alla Scala; Stefania G., Addetta canale comunicazione per Edizioni Master ci scrive: è la prima volta che mi “imbatto” in un servizio con queste caratteristiche. Ecco perchè sono interessata… a provarlo: i 3/4 della mia giornata si svolgono in rete; Domitilla F. è social media strategist e community manager in Mondadori, per questo gestisce quotidianamente diversi profili online. C’è poi chi è già cliente soddisfatto di IDENTIKIT, come Giuseppe I. e Daniele C.,  che passa moltissimo tempo su internet, come dice lui stesso: Praticamente sono sempre on-line dal computer e anche dall’iPhone e dall’iPad. Fulvio A., da Facebook, ci fa sapere che ha addirittura 2 conti correnti totalmente online (uno personale e uno professionale) e cerca il modo di essere sicuro al 100%. Infine tra i nostri tester abbiamo due esperti IT: Marco P., nel ramo import-export e Davide D. , lui si occupa per lavoro e per studi accademici di sicurezza informatica, è un blogger ed è un grande frequentatore della rete. Anche lui come tutti gli altri sa che l’identità online è bene da tenere al sicuro. Sempre.

Continuate a seguirci su questo blog, su Facebook e su LinkedIn. Vi racconteremo le loro esperienze e impressioni per navigare in sicurezza con SICURNET ed evitare che qualche malintenzionato carpisca i dati personali.

Photo: jeanbaptisteparis