Cercate lavoro? Siete tra gli obiettivi dei ladri d’identità

Era il lavoro di cui Paolo aveva bisogno: un posto nell’ufficio marketing presso una prestigiosa azienda. La mail, firmata dal direttore delle risorse umane, diceva: “Siamo molto interessati a te per questo lavoro, il salario e negoziabile e i clienti molto importanti e facoltosi. Infatti vista la caratura dei clienti, come parte del colloquio dovrai sottoporti ad una revisione del tua formazione.”

Ansioso di lavorare, Paolo rispose alla mail, inviando alla ditta oltre al suo curriculum, contenente i suoi dati personali, anche altri particolari della sua identità compreso il codice fiscale, i numeri dei suoi conti bancari ed una copia dei suoi documenti.

Una delle tante offerte di lavoro on-line, caratterizzate da un tono rassicurante e motivante, che offrono impieghi ben remunerati, occupazioni quasi sempre part-time, e richiedono semplicemente l’inserimento dei dati personali per essere selezionati.

Una prospettiva idilliaca?

No! Solo un’elaborata truffa, ideata per rubare identità reali e digitali, e che prende di mira le persone più vulnerabili, i disoccupati, una realtà purtroppo ancora in espansione.

Ma come funziona?

In sostanza la truffa ha come scopo di carpire dati personali per commettere furti d’identità, o per riciclare denaro sporco, facendolo transitare sui conti correnti delle vittime. Coloro che mettono a disposizione i loro dati possono subire la clonazione della carta, trovarsi il conto corrente alleggerito o debitori per finanziamenti mai richiesti, o addirittura ritrovarsi accusati di riciclaggio, reato punibile con una pena che varia dai 4 ai 12 anni.

Purtroppo la situazione economica attuale e la crescente difficoltà nel trovare un impiego, rendono le persone meno accorte. Per aiutarvi ecco alcuni semplici accorgimenti da seguire:

–        Mettere un curriculum on-line rende visibile i vostri dati personali come i passati impieghi, la data di nascita, il codice fiscale. Vi suggeriamo di non inserire tutti questi dati nel curriculum on-line ma di fornirli a parte.

–        Se ricevete mail con evidenti errori grammaticali o  promesse di facili guadagni, è chiaro che c’è qualcosa che non va; non rispondete e cestinatele immediatamente.

–        Diffidate poi delle aziende che richiedono somme di denaro per accedere alle selezioni; in genere le aziende richiedono un curriculum vitae o delle referenze, e non assumono persone a loro totalmente sconosciute e con cui non hanno avuto nessun contatto vis-a-vis.

–        La maggioranza delle proposte di “lavoro da casa” non sono offerte di lavoro ma solo l’anticamera di una truffa. Evitate quindi di compilare un modulo con i vostri dati personali e recapito telefonico: potreste incappare nelle cosiddette Catene di Sant’Antonio o truffe Multilevel.

Le truffe on-line sono ormai all’ordine del giorno con modalità e finalità differenti tra loro, ma con un’unica vittima, l’utente.  Per rimanere sempre informati seguiteci su Mister Credit.

20 thoughts on “Cercate lavoro? Siete tra gli obiettivi dei ladri d’identità

Add yours

    1. Ciao Daniele, il numero di c/c insieme ad altri tuoi dati, anche senza password, sono elementi sufficienti per cadere vittima di una frode: qualcuno potrebbe rubarti l’identità e disporre addebiti sul tuo conto. Abbiamo riscontrato in cui per il rimborso del finanziamento richiesto a nome della vittima erano stati forniti anche gli estremi del suo conto corrente bancario. Ecco perché è sempre bene fornire questo dato solo in caso di assunzione, e non al primo contatto con un possibile datore di lavoro.

  1. ATTENZIONE!!! FALSE OFFERTE DI LAVORO – PHISHING & RICICLAGGIO
    Queste sono solo alcune delle tante offerte di lavoro che ho ricevuto nel recente periodo sul mio indirizzo di posta personale.

    Attenzione, non accettare queste proposte truffaldine che sottendono un Vostro coinvolgimento nel delitto di riciclaggio con la conseguenza di gravi responsabilità penali – ex art.648 bis del cp.

    Lakisha Thomson
    Data: 18/1/2010 7:04:36 AM

    A: giovannidibalduccio@excite.it; giovezeus@excite.it; giovy2000@excite.it; giovis@excite.it; giovannibgt@excite.it; giovannifalcone@excite.it; giovleccew@excite.it; giovanni8087@excite.it

    Buon giorno.
    Prima di tutto vogliamo informarLa, che abbiamo trovato Suo curriculum su uno dei siti. Nostra azienda si chiama “ClearDeals”.
    Abbiamo letto Suo curriculum ed abbiamo deciso di offrirLa un lavoro, che potra’ essere interessante per Lei.
    Si prega di leggere questa lettera completamente. Non e’ il SPAM e non e` un tiro. Non chiediamo Suoi soldi per iniziare a lavorare. Non e’ una piramide finanziaria e neanche “la lettera a catena”. Questo e’ un lavoro assolutamente legale.
    Di nostra azienda. Noi siamo una azienda, che si sviluppa, che si occupa alla vendita della merce tramite nostri negozi e tramite internet. Abbaimo l’ufficio principale in Russia. Alcuni uffici ci sono in USA e Inghilterra. Tra poco programmiamo di aprire una decina degli uffici in Spania, Italia e Germania.
    Probabilmente non avete sentito niente di nostra azienda, ma noi facciamo pubblicita’ nelle riviste, TV in piu’ di 70 paesi del mondo.
    Allora Le offriamo il lavoro:
    Manager finanziario di secondo livello (operativo)
    Residenza: ITALIA – a distanza POSIZIONE
    Tipo: Part-Time
    I doveri principali sono: lavorazione dei pagamenti dei clienti, lavorazione dei lamenti dei clienti ed il lavoro con i problemi dei clienti al telefono, e-mail e personalmente nel caso di necessita’.
    Semplicemente dire dovete:
    Ricevere soldi su Suo conto bancario dai nostri clienti.
    Ricevere cash.
    Inviare cash tramite Western Union oppure Money Gram a Suo dirigente.

    Requisiti:
    Capacita’ di gestire i pagamenti ed i versamenti tra nostra azienda ed i clienti.
    Conoscenza dei sistema principali di versamenti (Bank Transfer, Western Union, Money Gram)
    Possibilita’ di programmare a modo efficace Suo tempo operativo.
    Esecuzione degli incarichi della direzione.
    Assenza dei precedenti penali.
    L’esperienza di lavoro finanziario e’ plaudita.
    La capacita’ di lavorare al computer, in Internet, usare posta elettronica.
    Avere la eta maggiorenne.
    Stipendio:
    Durante il periodo di prova Suo stipendio sara’ 2600 euro al mese. Anche riceverete’ 5% di provvigioni di ogni versamento, che riceverete dal cliente. Con la quantita’ dei clienti, che abbiamo adesso, Suo stipendio sara’ circa 4000 euro al mese. Dopo del periodo di prova lo stipendio sara’ 3000 euro + 8% di provvigioni.
    Vantaggi:
    Orario flessibile
    Possibilita di abbianamento con altro lavoro

    Se siete interessati di lavorare nella nostra azienda, chiediamo di rispondere oggi. Potete iniziare durante 2-3 giorni, se sarete d’accordo con nostro contratto.

    La preghiamo di rispondere solo al nostro indirizzo e-mail: cleardeals@mail.ru

    Se non avere curriculum, chiediamo di scrivere Suo nome, indirizzo, allegare le nota e scrivere I motivi, perche dobbiamo sceglierLa come collaboratore.
    Distinti saluti,
    “ClearDeals”.

    Da: Derek Best
    Data: 19/12/2009 3:54:28 PM

    A: giovannifalcone@excite.it

    Buon giorno.Prima di tutto vogliamo informarLa, che abbiamo trovato Suo curriculum su uno dei siti. Nostra azienda si chiama “RealElectronics”.Abbiamo letto Suo curriculum ed abbiamo deciso di offrirLa un lavoro, che potra’ essere interessante per Lei. Si prega di leggere questa lettera completamente. Non e’ il SPAM e non e’ un tiro. Non chiediamo Suoi soldi per iniziare a lavorare. Non e’ una piramide finanziaria e neanche “la lettera a catena”. Questo e` un lavoro assolutamente legale.Di nostra azienda. Noi siamo una azienda, che si sviluppa, che si occupa alla vendita della merce tramite nostri negozi e tramite internet. Abbaimo l’ ufficio principale in Russia. Alcuni uffici ci sono in USA e Inghilterra. Tra poco programmiamo di aprire una decina degli uffici in Spania, Italia e Germania. Probabilmente non avete sentito niente di nostra azienda, ma noi facciamo pubblicita’ nelle riviste, TV in piu’ di 70 paesi del mondo.Allora Le offriamo il lavoro:Manager finanziario di secondo livello (operativo)Residenza: ITALIA – a distanza POSIZIONE Tipo: Part-TimeI doveri principali sono: lavorazione dei pagamenti dei clienti, lavorazione dei lamenti dei clienti ed il lavoro con i problemi dei clienti al telefono, e-mail e personalmente nel caso di necessita’.Semplicemente dire dovete:1. Ricevere soldi su Suo conto bancario dai nostri clienti.2. Ricevere cash.3. Inviare cash tramite Western Union oppure Money Gram a Suo dirigente.Requisiti:Capacita’ di gestire i pagamenti ed i versamenti tra nostra azienda ed i clienti.Conoscenza dei sistema principali di versamenti (Bank Transfer, Western Union, Money Gram)Possibilita’ di programmare a modo efficace Suo tempo operativo.Esecuzione degli incarichi della direzione.Assenza dei precedenti penali.L’esperienza di lavoro finanziario e’ plaudita.La capacita’ di lavorare al computer, in Internet, usare posta elettronica.Avere la eta maggiorenne.Stipendio:Durante il periodo di prova Suo stipendio sara’ 2600 euro al mese. Anche riceverete’ 5% di provvigioni di ogni versamento, che riceverete dal cliente. Con la quantita’ dei clienti, che abbiamo adesso, Suo stipendio sara’ circa 4000 euro al mese. Dopo del periodo di prova lo stipendio sara’ 3000 euro + 8% di provvigioni.Vantaggi:Orario flessibilePossibilita di abbianamento con altro lavoroSe siete interessati di lavorare nella nostra azienda, chiediamo di rispondere oggi. Potete iniziare durante 2-3 giorni, se sarete d’accordo con nostro contratto.Indirizzio e-mail: realelectronics@rambler.ruSe non avere curriculum, chiediamo di scrivere Suo nome, indirizzo, allegare le nota e scrivere I motivi, perche dobbiamo sceglierLa come collaboratore.Distinti saluti,“RealElectronics”

    Da: Dana Freeman
    Data: 19/12/2009 3:16:37 PM

    A: pvalwh@excite.it

    Buon giorno.Prima di tutto vogliamo informarLa, che abbiamo trovato Suo curriculum su uno dei siti. Nostra azienda si chiama “RealElectronics”.Abbiamo letto Suo curriculum ed abbiamo deciso di offrirLa un lavoro, che potra’ essere interessante per Lei. Si prega di leggere questa lettera completamente. Non e’ il SPAM e non e’ un tiro. Non chiediamo Suoi soldi per iniziare a lavorare. Non e’ una piramide finanziaria e neanche “la lettera a catena”. Questo e` un lavoro assolutamente legale.Di nostra azienda. Noi siamo una azienda, che si sviluppa, che si occupa alla vendita della merce tramite nostri negozi e tramite internet. Abbaimo l’ ufficio principale in Russia. Alcuni uffici ci sono in USA e Inghilterra. Tra poco programmiamo di aprire una decina degli uffici in Spania, Italia e Germania. Probabilmente non avete sentito niente di nostra azienda, ma noi facciamo pubblicita’ nelle riviste, TV in piu’ di 70 paesi del mondo.Allora Le offriamo il lavoro:Manager finanziario di secondo livello (operativo)Residenza: ITALIA – a distanza POSIZIONE Tipo: Part-TimeI doveri principali sono: lavorazione dei pagamenti dei clienti, lavorazione dei lamenti dei clienti ed il lavoro con i problemi dei clienti al telefono, e-mail e personalmente nel caso di necessita’.Semplicemente dire dovete:1. Ricevere soldi su Suo conto bancario dai nostri clienti.2. Ricevere cash.3. Inviare cash tramite Western Union oppure Money Gram a Suo dirigente.Requisiti:Capacita’ di gestire i pagamenti ed i versamenti tra nostra azienda ed i clienti.Conoscenza dei sistema principali di versamenti (Bank Transfer, Western Union, Money Gram)Possibilita’ di programmare a modo efficace Suo tempo operativo.Esecuzione degli incarichi della direzione.Assenza dei precedenti penali.L’esperienza di lavoro finanziario e’ plaudita.La capacita’ di lavorare al computer, in Internet, usare posta elettronica.Avere la eta maggiorenne.Stipendio:Durante il periodo di prova Suo stipendio sara’ 2600 euro al mese. Anche riceverete’ 5% di provvigioni di ogni versamento, che riceverete dal cliente. Con la quantita’ dei clienti, che abbiamo adesso, Suo stipendio sara’ circa 4000 euro al mese. Dopo del periodo di prova lo stipendio sara’ 3000 euro + 8% di provvigioni.Vantaggi:Orario flessibilePossibilita di abbianamento con altro lavoroSe siete interessati di lavorare nella nostra azienda, chiediamo di rispondere oggi. Potete iniziare durante 2-3 giorni, se sarete d’accordo con nostro contratto.Indirizzio e-mail: electronicsreal@yahoo.comSe non avere curriculum, chiediamo di scrivere Suo nome, indirizzo, allegare le nota e scrivere I motivi, perche dobbiamo sceglierLa come collaboratore.Distinti saluti,“RealElectronics”

    To: Subject: Servono gli operai seri!Date: Tue, 28 Jul 2009 21:46:55 +0300MIME-Version: 1.0Content-Type: text/plain;charset=”windows-1250″Content-Transfer-Encoding: 7bitX-Mailer: {nXMailer}Message-ID: Servono gli operai seri!Questa lettera non e lo Spam o uno scherzo, e un’offerta di lavoro per te. Siamo un’azienda che si sviluppa rapidamente. Abbiamo trovato il tuo mail-indirizzo in una delle nostre database. Cerchiamo la gente onesta e sociale, veloce e a cui piace lavorare e comunicare con persone. Cerchiamo un assistente finanziario che durante la giornata ha un paio di ore libere (2-3 ore/giorno ).Qua non devi pagare qualcosa per poter iniziare o registrarti su qualche elenco di mail. Non ti offriamo uno schema che ti puo arricchire in pochi giorni.E un lavoro che ti consuma poco tempo.L nostra azienda e produzione si trova in Russia.Cosa devi fare?1) ricevere I soldi sul tuo conto corrente dai nostri clienti.2) convertirli in contanti.3) mandarceli tramite Western Union o Money Gram.Appena riceviamo i soldi trasmessi da te, mandiamo la merce ai nostri clienti. Ti offriamo $3200/mese + 5% per il primo mese lavorativo. Dopo il primo mese guadagnerai $4000 e 10% dalla commissione.Se ti sei interessato di questo lavoro, rispondici oggi. Puoi iniziare entro 2-3 giorni se firmi il nostro contratto. La nostra azienda e legislativamente approvata e ha una buona reputazione nella Russia. Fra un po’ci facciamo conoscere in Europa e begli Stati Uniti. Per favore, manda la tua mail qua: electro.office@gmail.com Se non hai resume o esperienza del lavoro mandaci I tuoi dati personali, per esempio, nome, cognome, indirizzo e due-tre frasi perche vuoi lavorare con noi.NON PERDERE QUESTA OPPORTUNITA’! E UN LAVORO DI GRAN SUCCESSO!Distinti saluti Spa «Electro»

    From: Derick Stallings [0-gx@4488244.home.otenet.gr]Sent: 27/7/2009 12:11:53 PMTo: giovannielian@excite.itSubject: Posti VacantiBank Operator (charity department) Banking Corporation. La descrizioneLe attivita sociali della Banca non si limitano ai proggetti grandissimi.La Banca fa parte di tutti gli aspetti della vita sociale, dove sviluppa il suo business:organizza le conferenze, aiuta alle istituzioni educative.La Banca, grazie alle sue attivita di beneficenza, cerca di contribuire sempre lo sviluppo della societaGCBD offre la grande varieta dei servizi finanziari per sopportate gli affari dei suoi clienti in Giappone,SMBC e il gruppo delle compagnie che sono in testa in tutte le sfere finanziarie. SMBC assume lo staff persopperire alle varie esigenze dei clienti. Lo staff si consiste dai capi ei collaboratori in Giappone, Europa ed America. Noi garantiamo i migliori rapporti d’affari con tutto il mondo. Questo gruppo dei collaboratori lavora insieme grazie a mantenere i contatti con le compagnie filiali in Europa e USA per fare beneficenza in migliori dei modi. Le manifestazioni sponsorizzate da Sumitomo Mitsui Banking Corporation possono essere divise in due categorie:- progetti fatti per promuovere l immagine della Banca e per far delle campagne per procacciare clienti. Molti partner europei desiderano restare anonimi e per questo la banca estende il suo personale e annuncia l assunzione sul posto di operatore bancario (departamento di beneficenza)Il lavoro in grandissima banca giapponese Le da buone prospettive per la Sua carriera e per lo stipendio. I collaboratori che lavorano con noi piu di 3 mesi hanno la possibilita di ottenere i crediti agevolati e a lungo termine.I requisiti PC (WORD EXEL)La residenza permanenteL internet in casaIl telefonoLa responsabilitaIl tempismoL attenzioneLa possibilita di aprire il conto bancario particolarmente per lavoroLa voglia di svilupparsi nella sfera bancaria confidenzialita Le funzioni principali:- i dialoghi con i clienti-VIP- la corrispondenza d’affari- le doti comunicative- la voglia di lavorare e svilupparsi – la realizazione dei pagamenti dalle persone corporative e fisiche, che vogliono aiutare anonimamente- la realizazione del pagamento al fondo o al privato a cui si aiuta (tramite il bancogiro)- I rendicontiL’occupazione degli operatori:occupazione parziale al massimo due bancogiri al meseFull-time piu di due bancogiri al meselavoro a contratto.La compagnia invita i clienti corporativi a collaborazione a buone condizioni.(potete sapere tutti i particolari, inviandoci una mail con l’annotazione: corporativo)Si prega di rispondere solo al nostro indirizzo e-mail: sumit.bco@gmail.com

    Contratto № 5590/09

    città__ gg.mm.2009

    La “Sea Cruiser”, denominata in seguito Committente, che agisce sulla base degli atti costitutivi di Francesca Leone da una parte, e _ (per intero(i) nome(nomi) e cognome(i)), denominato in seguito Esecutore, dall’altra, hanno concluso tra di loro il presente contratto di cui qui di seguito :

    1. Il Committente incarica, e l’Esecutore si impegna ad eseguire, in nome del Committente stesso, tutte le azioni necessarie per il trasferimento dei pagamenti, da parte degli acquirenti dei prodotti, ai rappresentanti dei clienti del Committente.

    2. L’Esecutore è tenuto a portare a termine gli incarichi del Committente in piena conformità con il presente contratto e con il piano di lavoro. L’inizio del lavoro con il pagamento è il momento di comunicazione all’Esecutore del piano di lavoro. Il piano di lavoro viene trasmesso all’Esecutore via posta elettronica.

    3. Le parti si impegnano a conservare il carattere confidenziale delle informazioni, legate allo svolgimento dei lavori, per quanto riguarda il presente contratto e le sue condizioni. Tale obbligo rimane in vigore durante il periodo di validità del presente contratto e per un anno di calendario dopo la cessazione dello stesso.

    4. Il Committente assegna un proprio rappresentante, nella persona del Francesca Leone, per una comunicazione costante con l’Esecutore. La persona indicata garantirà la comunicazione del piano di lavoro all’Esecutore, il controllo delle sue azioni, l’aiuto nella soluzione delle questioni ordinarie e la verifica delle somme in arrivo. La comunicazione avverrà a mezzo posta elettronica admin@help24seven.net da parte del Committente Francesca Leone e a mezzo posta elettronica __ e telefono ___, da parte dell’Esecutore.

    5. Il Committente non ha il diritto, senza autorizzazione da parte dell’Esecutore, di affidare all’Esecutore nuovi compiti nei giorni in cui quest’ultimo non ha la possibilità di portarli a termine, se tali giorni non sono stati concordati preventivamente dall’Esecutore e dal Committente stessi.

    Nel caso in cui per errore il Committente ha stabilito un nuovo compito per il giorno in cui l’Esecutore ha avvisato della sua indisponibilità, allora per l’esecuzione del lavoro, da parte dell’Esecutore, quest’ultimo riceverà un compenso da 50 a 150 EURO a discrezione del Committente. Se l’Esecutore non è raggiungibile per il lavoro senza preavviso, allora sarà tenuto ad eseguire il lavoro senza compenso.

    6. Doveri del Committente.

    6.1. Il Committente è tenuto a garantire la trasmissione, da parte dei clienti, delle somme sul conto bancario dell’Esecutore, così come garantire la tempestiva comunicazione del piano di lavoro e fornire le consulenze necessarie all’Esecutore.

    6.2. Il Committente si impegna a selezionare, sul conto corrente del mittente e a proprio giudizio, somme ottimali per i bonifici, basandosi sulle informazioni indicate ai punti A) e B) del punto 7.1:

    6.3. Il Committente si impegna a garantire all’Esecutore lavori in modo regolare.

    6.4. Il Committente si impegna a pagare all’Esecutore, in modo tempestivo e in piena misura, i compensi base e quelli supplementari.

    7. Doveri dell’Esecutore.

    7.1. L’Esecutore si impegna a comunicare le informazioni complete e attendibili indicate ai punti 4, 6.2, 14, così come quelle riguardanti il proprio conto bancario (conti):

    Conto. №1:

    Denominazione della banca:

    Nome del titolare del conto:

    Codice IBAN per intero:

    Indirizzo della banca:

    A) Data di apertura del conto bancario da parte dell’Esecutore;

    B) Somma massima di contanti che è possibile prelevare al giorno da questo conto bancario

    Conto №2

    Denominazione della banca:

    Nome del titolare del conto:

    Codice IBAN per intero:

    Indirizzo della banca:

    A) Data di apertura del conto bancario da parte dell’Esecutore;

    B) Somma massima di contanti che è possibile prelevare al giorno da questo conto bancario

    Conto № 3

    Denominazione della banca:

    Nome del titolare del conto:

    Codice IBAN per intero:

    Indirizzo della banca:

    A) Data di apertura del conto bancario da parte dell’Esecutore;

    B) Somma massima di contanti che è possibile prelevare al giorno da questo conto bancario

    7. 2. L’Esecutore si impegna a controllare regolarmente, a partire dalle 9:00, il conto bancario, non meno di 3 volte al giorno e mandare al Committente il resoconto della situazione del pagamento via posta elettronica, così come comunicare questo resoconto per telefono in caso di telefonata del MANAGER. In tale resoconto devono sicuramente essere contenuti:

    1. L’orario dell’’ultimo controllo del conto

    2. Il metodo dell’ultimo controllo del conto (presenza personale in banca o controllo online del conto)

    3. Le informazioni dettagliate riguardo alla situazione del bonifico.

    4. in caso di presenza del codice CRO, anche il risultato della ricerca del bonifico con questo codice.

    7.3. Dopo la ricezione del bonifico bancario l’Esecutore si impegna, in un tempo brevissimo (prima della fine del giorno lavorativo), a convertire in contanti il bonifico, elaborarlo e fornire il pagamento al cliente utilizzando il servizio Western Union e/o Money Gram.

    7.4. Dopo l’esecuzione del pagamento all’indirizzo dei rappresentanti del cliente, l’Esecutore si impegna a comunicare al più presto al Committente le informazioni necessarie, indicate nel piano di lavoro, a mezzo posta elettronica, così come a mezzo telefono, su prima richiesta.

    7.5. Negli interessi di una tempestiva comunicazione tra il Committente e l’Esecutore, quest’ultimo si impegna a non spegnere il proprio telefono cellulare e non attivare la funzione di segreteria telefonica, così come a rispondere a tutte le telefonate del Committente dalle 9:00 alle 18:00. Nei singoli casi, a seconda della situazione di ogni singolo compito concreto, questo intervallo di tempo potrà essere ampliato o abbreviato.

    7.6. Nel caso in cui il bonifico pianificato non è giunto, sul conto dell’Esecutore, entro il secondo giorno dopo quello indicato dal Committente nel piano di lavoro, l’Esecutore stesso si impegna da tale giorno a mandare, non meno di 2 volte al giorno, all’indirizzo di posta elettronica del Committente, lo screenshot online del conto o l’estratto conto, con la presenza obbligatoria, facilmente leggibile, di:

    1) numero del conto

    2) titolare del conto

    3) storico delle operazioni dal giorno indicato dal Committente nel piano di lavoro.

    8. Grafico di esecuzione lavori.

    I lavori di elaborazione dei pagamenti vengono eseguiti dal lunedì al venerdì secondo l’orario delle banche, così come dei servizi Western Union e Money Gram.

    In caso di non esecuzione del lavoro, da parte dell’Esecutore, il venerdì, così come nel caso in cui la banca dell’Esecutore e gli uffici Western Union e/o Money Gram lavorino il sabato, allora l’Esecutore eseguirà i lavori necessari al pagamento di sabato con un compenso supplementare dai 50 ai 150 euro a discrezione del Committente.

    9. Compensi base e supplementari dell’Esecutore.

    9.1. Il Committente pagherà all’Esecutore, per ogni lavoro portato a termine, un compenso base nella seguente misura:

    1) Per l’elaborazione di un pagamento fino a 4500 EURO: l’8% della somma accreditata dal cliente del Committente sul conto bancario dell’Esecutore.

    2) Per l’elaborazione di un pagamento da 4501 a 7000 EURO: il 10% della somma accreditata dal cliente del Committente sul conto bancario dell’Esecutore.

    3) Per l’elaborazione di un pagamento oltre i 7001 EURO, così come in ogni caso in cui l’Esecutore si scontrerà con i limiti dei servizi Western Union e/o Money Gram, e per l’esecuzione degli obblighi di cui al presente contratto è costretto a viaggi a uffici più lontani di questi servizi, così come quando dovrà coinvolgere in aiuto terze persone: il 12% della somma accreditata dal cliente del Committente sul conto bancario dell’Esecutore.

    9.2. Il pagamento viene considerato elaborato se dal cliente è giunta conferma al Committente del fatto che le somme sono state consegnate con successo ai suoi rappresentanti.

    9.3. In caso di errore che comporta l’impossibilità, da parte dei rappresentanti del cliente, di ricevere le somme in denaro, il trasferimento deve essere corretto da parte dell’Esecutore entro 3 ore:

    1) Se l’errore è avvenuto per colpa del Committente, allora con compenso supplementare all’Esecutore da 50 a 150 euro a discrezione del Committente;

    2) Se l’errore è avvenuto per colpa di Western Union o Money Gram, allora con compenso supplementare all’Esecutore da 50 a 150 euro a discrezione del Committente;

    3) Se l’errore è avvenuto per colpa dell’Esecutore, allora senza compenso supplementare.

    Se gli orari di lavoro dell’ufficio, in cui è stato eseguito il trasferimento errato, non permettono la sua correzione entro 3 ore, allora il trasferimento dovrà essere corretto entro le 12:00 del giorno successivo.

    9.4. Il compenso base, così come i compensi supplementari, vengono pagati prima dell’esecuzione dei lavori, in contanti.

    10. Il cliente del Committente pagherà tutte le tasse e le imposte, così come le commissioni e le spese supplementari di ogni pagamento. Il Committente non ha il diritto di pretendere dall’Esecutore il pagamento delle tasse, delle imposte, delle commissioni e delle spese supplementari con i soldi propri o i compensi dell’Esecutore stesso.

    11. Responsabilità delle parti.

    11.1. Il Committente si assume la responsabilità della correttezza delle informazioni e della loro tempestiva comunicazione all’Esecutore.

    11.2. Il Committente si assume la responsabilità dell’accredito tempestivo ed in piena misura dei compensi all’Esecutore.

    11.3. L’Esecutore si assume la responsabilità della corretta e tempestiva elaborazione dei pagamenti, della corretta e tempestiva correzione degli errori, dell’esatta e tempestiva comunicazione delle informazioni necessarie al Committente.

    11.4. Se per motivi non dipendenti dall’Esecutore (per esempio, indicazione sbagliata del nome del rappresentante, indicazione sbagliata da parte del cliente o del Committente dei dati bancari dell’Esecutore e così via, circostanze di forza maggiore), non è possibile portare a termine la trasmissione del pagamento, l’Esecutore è tenuto a presentare al Committente una spiegazione motivata per ogni caso di non avvenuto pagamento.

    11.5. Le particolari condizioni bancarie, le regole o i limiti, i quali impediscono la tempestiva esecuzione dei compiti da parte dell’Esecutore, vengono ritenuti cause di forza maggiore e non sono di responsabilità delle parti.

    12. Le parti hanno il diritto, in modo unilaterale, di rifiutarsi di adempiere il presente contratto nei casi e nelle condizioni previste dalla legislazione vigente. In questo caso non devono avere doveri pendenti l’una rispetto all’altra, così come sono obbligate a comunicare la propria decisione il più presto possibile.

    13. Nel caso in cui insorgano controversie tra le parti durante il processo di adempimento del presente contratto, tali controversie vengono risolte per accordo tra le parti.

    14. Il presente contratto entra in vigore dal momento della sua sottoscrizione e per un periodo indeterminato.

    15. Indirizzo e requisiti bancari delle parti:

    Committente: Sea Cruiser

    Esecutore:

    Indirizzo:_____

    Requisiti del documento di identificazione:___.

    Committente: _Francesca Leone

    Fabriksgatan 7412 50 GothenburgSweden

    Esecutore: ___

  2. Mi sembra un pò paradossale come esempio!! Io ho sempre cercato lavoro via web e sinceramente non mi sarei mai sognata di inviare il mio codice di conto corrente in risposta ad una prima mail senza aver fatto un colloquio iniziale, senza aver firmato nulla, non conoscere nessuno ecc ecc!
    Non credo proprio si tratti di internet, ma semplicemente di buon senso!!
    Buona giornata
    Cristina

    1. @Cristina.
      Neppuro io ho mai inviato il mio n. di c/c in risposta ad un annuncio, ma sempre più sto prendendo in considerazione lavori a distanza, con datori di lavoro all’estero che prima o poi devono richiederti il n. di c/c e anche se di solito questi annunci sono rintracciabili (ad es. per via di un italiano approssimativo) ciò non toglie il fatto che potrebbero esserci truffe di questo tipo molto più raffinate.
      Non mi sembra molto difficile avere questi dati ‘non segreti’.

  3. Io invece approfondisco un’altra questione, in merito, non tanto relativa a numeri di c/c o rischi di perdita di denaro, ma alla vera e propria perdità dell’identità per altri fini. La mia supposizione, in questo caso, è che si siano accaparrati i miei dati da un ufficio che non ha fatto il corretto smaltimento delle carte, e niente mi toglie dalla mente che possa essere una delle agenzie in cui ho cercato lavoro negli ultimi tempi. Ebbene, pare che in Italia, senza la tua presenza e senza bisogno di una carta d’identità originale, si possa registrare un immigrato a proprio nome, avvalendosi del decreto emersione. Sono 10 mesi che ho fatto la denuncia e ogni tanto alcuni immigrati mi contattano dicendo che dovrei dargli lavoro. Sono 10 mesi che peno per capire come uscirne e la cosa che fa più schifo è che il Ministero non si è assolutamente premurato di trovare sistemi più sicuri per la registrazione di queste persone. Ognuno di noi può ritrovarsi in questa situazione e vi posso assicurare che è penosa. Ma chi ne parla?

    1. ciao Silvia,
      quello che segnali è un altro modo di utilizzare identità rubate, molto spiacevole per la vittima. Nella vita quotidiana, per varie finalità, siamo obbligati a fornire i nostri dati e a volte anche copia dei documenti, ma purtroppo non sempre vengono gestiti con professionalità. Per questo la raccomandazione è di fornire dati e documenti solo se strettamente necessario.

      1. Purtroppo nonostante l’attenzione ho comunque dovuto lasciare in molti posti le copie di carta d’identità e codice fiscale, soprattutto quando cercavo lavoro. Le agenzie ti obbliganoa dar loro queste info, che poi non so cosa se ne facciano, ma quando cerchi lavoro ti senti in dovere di dare quello che ti chiedono. E qui da me le agenzie aprono e chiudono in continuazione, per cui chissà come trattano i dati.

      2. ciao Silvia,

        sappiamo che spesso è necessario fornire dati o documenti in mani non del tutto sicure, proprio per questo attraverso i servizi di Mister Credit cerchiamo di offrire soluzioni per la protezione dei dati personali dalle frodi creditizie e furti di identità.

  4. Ciao a tutti, la seganalazione è molto interessante. Una cosa però non mi è ancora chiara: come fanno a “rubarmi l’identità”e ad accedere senza credenziali al mio conto corrente?siccome, come già osservato da qualcuno, nome cognome e codice fiscale sono semplici da reperire e riguardo il c/c ci sono sicuramente 100.000 modi di reperirlo, mi pare veramente strano che sia così facile chiedere finanziamenti a tuo nome o addebitarti/accreditarti denaro a scopo riciclaggio…non voglio mettre in dubbio niente, chiedo solo per mia ignoranza 🙂

    1. Per addebitare un RID su un conto non è necessario possedere le credenziali dell’home banking, ma è sufficiente falsificare l’autorizzazione coi dati della vittima, e per chi fa questo “mestiere” non è tanto difficile…

      Inoltre in caso di furti di dati online, attraverso strumenti informatici evoluti (come spyware, keylogger, ecc.), i frodatori potrebbero risalire anche alle credenziali di accesso.

      Per ottenere un finanziamento, confermiamo che non basta fornire nome, cognome e codice fiscale, ma questi dati possono essere utilizzati per produrre la documentazione falsa da presentare all’istituto di credito (es. carte d’identità, patenti, buste paga, ecc…).

  5. Sono stata contattata qualche giorno fa da un signore che dice di essere Luc Aurelien Nory,general manager di una società italo-francese, MIki House srl. il suddetto signore aveva bisogno di un traduttore per alcuni documenti legali e mi aveva contattato rispondendo ad un annuncio su internet, riferito però solo alla città in cui vivo, Lecce.
    Mi sono insospettita da subito, nonostante tutto tuttavia, dopo una fitta corrispondenza, in cui si trattava sul prezzo, ho acconsentito ( fidandomi e contenta per poter fare quello per cui ho studiato) a mandare l’iban( del c/c di mio padre), il mio codice fiscale e la copia della mia carta d’identità. Non essendo tranquilla ho iniziato a fare delle ricerche e mi sono imbattuta in questo blog, e il panico mi ha assalita. Il giorno dopo sono andata dalla polizia postale, che mi ha confermato la possibilità che si trattasse di una truffa, consigliandomi di bloccare e chiudere il conto immediatamente.
    Cose ne pensate voi?

    1. ciao,
      Luc Aurelien Nory risulta essere general manager della MIki House srl, tuttavia non potendo verificare se la persona con cui hai avuto contatti è effettivamente lui o un impostore, ti suggeriamo di seguire il consiglio della polizia postale, o almeno di controllare frequentemente i movimenti sul conto corrente per intervenire subito in caso di anomalie.

  6. Grazie per le ottime info. Ogni tanto ricevo anch’io questo tipo di mail, ma come ha gia’ affermato qualcuno si “sgamano” abbastanza bene per una serie di dettagli. Mi sono sempre chiesto se non esista un indirizzo mail a cui inoltrare queste mail per fare in modo che possano essere indagati e perseguiti in qualche modo.

    1. se ricevi queste mail puoi fare una segnalazione alla Polizia Postale o alla Guardia di Finanza (in particolare al GAT – Nucleo Speciale frodi Telematiche).

      Purtroppo non è sempre possibile risalire ai colpevoli e perseguirli, poiché spesso i server dei frodatori sono all’estero, in paesi in cui per le nostre forze dell’ordine non è semplice intervenire.

  7. Gentili amici di mistercredit….. anche io sono rimasto vittima di un tentativo di truffa telematica e…….presumo anche di furto d’identità.
    Giorni addietro ho messo in vendita su alcuni siti specializzati la mia autovettura….e sono stato contattato nella mia @mail da un signore interessato all’acquisto.
    Questo tizio mi ha fornito in allegato un documento di riconoscimento ed un certificato di residenza..(presumo falsi o clonati)….chiedendo nel contempo un mio documento e codice fiscale oltre le coordinate bancarie dove effettuare un bonifico quale anticipo per bloccare l’auto.
    Ingenuamente……………ho fornito queste copie……salvo poi andare a guardare in internet se esistevano dei tentativi di truffa…..
    Ed ecco apparire lo stesso nominativo autore di svariate truffe ai danni di venditori come me.
    1) Sono andato di corsa a chiudere il c/c
    2) Sono andato di corsa presso il comando di Polizia postale e delle comunicazioni della mia Città per sporgere denuncia per tentata truffa e furto d’identità.
    L’agente incaricato a raccogliere le denuncie mi ha risposto che non poteva far nulla poichè non erano ravvisabili gli estremi di reato…..e nonostante le mie preoccupazioni ed i miei solleciti a raccogliere quantomeno una denuncia cautelativa contro ignoti…..ha negato la fattibilità consigliandomi di custodire tutte le @mail relative a questo episodio……nell’eventualità che le mie generalità ed i miei documenti fossero utilizzati per frodare qualcuno.
    Francamente non capisco il motivo di tale risposta….. specie che è probabile il caso di un mio coinvolgimento in eventuali azioni delittuose.
    Vi prego pertanto di fornirmi un aiuto in tal sensoi

    1. Ciao Fabrizio,
      grazie per aver condiviso la tua vicenda su questo blog. Hai subito danni a seguito di questa vicenda? Oppure il tuo intervento è stato tempestivo, evitando un furto creditizio?

      In questi casi la tempestività è la migliore arma di difesa, non sempre esistono gli estremi per effettuare una denuncia, come è capitato a te. Una grande attenzione alle informazioni che si rilasciano sul web e un sistema a protezione dei dati creditizi come IDENTIKIT possono evitare perdite finanziarie.
      Ti invitiamo a seguirci anche su Facebook, dove spesso segnaliamo episodi come il tuo e mettiamo in guardia dalle più recenti tipologie di truffe online.

  8. Salve a tutti,

    Nonostante tutte le attenzioni e precauzioni, purtroppo perdura sempre una certa percentuale di rischio.
    Per il furto d’identità concordo con il non fornire tutti i dati ove non necessario.
    Relativamente al c/c bancario io consiglio di utilizzare per un primo periodo, almeno fino a che non si ritiene attendibile l’interlocutore, un c/c ricaricabile con estinzione del conto gratuita, e che se vittime di furti il danno sarà nullo o limitato alla somma che si decide di lasciare depositata.

  9. Buonasera *URGENTE*

    Volevo sapere se con le foto di attestati abilitanti (abilitazione alla professione) e specializzazione per apertura attività
    possono fare movimenti a nome della persona che ha conseguito questi attestati.

    Grazie mille!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑